• We love SPORT
mtb

Prosegue il percorso di avvicinamento all’UCI MTB Marathon World Championship 2018 con la terza edizione della 3Epic MTB Marathon Adventure Race, che ha visto prevalere il biker comasco Samuele Porro (Team Trek Selle San Marco) la neo campionessa europea Christina Kollmann (Team Texpa Simplon) su di un tracciato duro e selettivo, funestato dal maltempo dei giorni precedenti, ma accompagnato dal sole che ha fatto capolino per l’intera durata della gara riscaldando gli animi degli oltre 1600 bikers al via.

La prova inserita nell’U.C.I. Mountain Bike Marathon Series è stata combattuta ed incerta fino alla fine e il tracciato della 3Epic, così come la sapiente macchina organizzativa curata dagli uomini del Team Pedali di Marca, non ha certo deluso le aspettative.  Tante le emozioni e i colpi di scena lungo i 95,8 km che con oltre 3183 m di dislivello, si snodano tra gli incantati scenari delle Dolomiti che circondano Auronzo di Cadore e Misurina.

In ottica Mondiale, inoltre, è stata inaugurata anche la nuova pista ciclabile Auronzo-Misurina che a settembre 2018 sarà percorsa dai migliori ciclisti al mondo nella sfida valida per il titolo dell’UCI MTB Marathon World Championship, evento targato 3Epic e organizzato da Pedali di Marca. L’itinerario aperto alle due ruote, che si snoda per circa 30 chilometri dal Lago di Auronzo a quello di Misurina, si affaccia sui gruppi montuosi più spettacolari delle Dolomiti patrimonio dell’UNESCO, tra i quali la Croda dei Toni, i Cadini, le Marmarole, il Sorapìss, il Cristallo e le Tre Cime di Lavaredo ma attraversa anche punti di grande interesse naturalistico come la Foresta di Somadida, area protetta gestita dai Carabinieri Forestali, e la piana di Valbona, proprietà delle Regole d’Ampezzo.