Dettaglio progetto

  • Cliente: Estra
  • Attività: Premio Giornalistico Estra per lo Sport

GLI OBIETTIVI

Il Premio nasce nel 2014 sul territorio aretino per riconoscere l’importante ruolo che i giornalisti hanno nel mettere in risalto i valori e il significato dello sport. Dal 2017 Estra ha voluto estendere il Premio a tutto il territorio nazionale per mettere in luce il ruolo di promozione sociale e di agenzia educativa dello sport, attraverso l’affermazione dei suoi migliori messaggi positivi.

L’IDEA di SG+

Consolidare il Premio come punto di riferimento nel panorama italiano valorizzando quei giornalisti che credono nel ruolo dello sport come promotore di buone pratiche sociali e che hanno saputo raccontare attraverso parole e immagini la sua funzione di veicolo di buone notizie, ponendo l’accento sulla sua capacità di creare esempi e stili di vita positivi. 

Le ATTIVITA’ di SG+

  • Definizione del progetto e consulenza strategica per la realizzazione del piano operativo generale
  • Attività di segreteria e gestione partecipanti e soggetti promotori
  • Coordinamento in tutte le fasi operative e degli eventi di progetto

I RISULTATI

  • 400 giornalisti iscritti a oggi
  • Oltre 500 articoli e servizi candidati
  • 34 giornalisti premiati nelle prime tre edizioni
  • Tra i premiati, Gianni Mura, Emanuela Audisio, Marino Bartoletti, Alessandra Giardini, l’ufficio stampa del Bologna Football Club, e i pallavolisti Matteo Piano e Luca Vettori